Iaido

Lo Iaido si definisce come l’Arte dell’estrazione e dell’uso della spada tradizionale giapponese (Katana). Disciplina fortemente influenzata dallo Zen, si pratica attraverso l’esecuzione di forme strettamente codificate (Kata), che non prevedono un avversario reale ma bensì immaginario. Avversario che possiamo facilmente identificare con il proprio SE’: si afferma spesso nello Iaido “si deve tagliare il nemico interiore”.

L’esecuzione delle tecniche è finalizzata alla ricerca di una ideale coordinazione di mente, corpo e respiro e partecipa, di conseguenza, alla costruzione di un solido equilibrio psicofisico. Qualità implicite sono la pazienza e perseveranza nella pratica. Si tratta di un’arte austera ma indubbiamente affascinante, bisogna rendere completamente naturale l’uso della spada e manifestare pienamente, attraverso questo strumento, il proprio corpo.

Lo Iaido è inoltre un ideale complemento per chi pratica qualunque altra arte marziale giapponese in quanto vi si possono ritrovare i principi fondamentali delle altre discipline esaltati dal supporto della spada.

Ma lo Iaido non è solo questo; letteralmente significa “via dell’unione dell’essere” (o degli esseri). Scopo ultimo di questa disciplina è la perfetta ed armonica unione con se stessi e di conseguenza con l’Universo.

Responsabile: A.S.D. Seishinkan

 

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*